21
Mar
08

La Prof. Angela Iannaccone e l’On riccardo Ventre decidono di lottare al fianco di agricoltori e allevatori.

Continua l’impegno delle donne di Forza Italia per il rilancio del settore socio-economico della nostra Regione e, in particolare, del territorio casertano, ormai da anni provato da un disastro ambientale prodotto dal Governo della Regione Campania per la pessima gestione del ciclo delle acque, che ha distrutto i nostri corsi d’acqua ed il mare domizio-flegreo, e del ciclo dei rifiuti, che sta minando non solo la nostra salute, ma anche e, soprattutto l’immagine di tutta la Campania nel mondo.

Tutti i settori sono in crisi a partire da quello turistico, ma al momento il settore agro-zootecnico è al collasso, perché i produttori del nostro territorio sono rifiutati dal mercato e, a causa del mancato reddito, sono in corso per molte aziende procedure esecutive da parte delle banche e di altri creditori.

Le Donne del Coordinamento Provinciale di Azzurro Donna della Provincia di Caserta, guidato dalla Dirigente di Forza Italia Prof.ssa Angela Iannaccone, sono scese in campo al fianco degli agricoltori e degli allevatori che per due settimane hanno fatto lo sciopero della fame o protestato per le strade della provincia al fine di sensibilizzare il territorio e l’Italia tutta, sulla grave crisi che attraversa il settore agro-alimentare campano e per chiedere provvedimenti urgenti che possano ridare sicurezza e dignità alle aziende.

Le donne di Forza Italia hanno condiviso le ragioni della mobilitazione degli scioperanti ed hanno voluto sostenere, anche concretamente, gli agricoltori e gli allevatori in difficoltà, mettendo a disposizione le loro professionalità.

Sono due gli avvocati che hanno già preso contatti con i responsabili di alcune aziende in crisi per sostenerli in azioni legali per i danni subiti, ed altre professioniste sono pronte ad offrire la loro collaborazione.

Dobbiamo rompere con l’inefficienza degli attuali governi nazionale, regionale, provinciale rispetto ad un blocco quasi totale delle vendite dei prodotti campani e con la loro mancanza di senso di responsabilità rispetto al rischio di fallimento di migliaia di aziende agro-zootecniche ed alla perdita di lavoro di migliaia di operatori del settore.

La produzione delle nostre terre è di alta qualità, come testimoniano le denominazioni o indicazioni di origine protetta il riconoscimento di prodotti tradizionali campani per vini, oli, pane che tutto il mondo ci invidia ed i 16.000 ettari di produzione biologica ed è, soprattutto sicura, perché controllata.

Tutto questo patrimonio della nostra cultura può essere travolto in uno con tutta l’economia campana e con la vita di tante famiglie oneste ed operose, se gli amministratori, responsabili del disastro, a partire da quelli della Regione Campania, non metteranno in campo, in tempi brevissimi, i provvedimenti necessari.

In primis si chiedono gli atti per la dichiarazione dello stato di crisi del settore agro-zootecnico in Campania, poi, provvedimenti a garanzia che blocchino le azioni delle banche e finalizzino tutte le risorse reperibili.

Le donne di Forza Italia in uno con le delegazioni dei contadini e degli allevatori casertani, con le associazioni cittadine, lotteranno ad oltranza con gli allevatori e gli agricoltori, perché le promesse di aperture di tavoli tecnici fatte finora dalla Regione e dalla Provincia siano mantenute.

Le donne di Forza Italia invitano i cittadini casertani ed i campani ad avere uno scatto d’orgoglio e a mobilitarsi per la difesa della nostra economia, e si attiveranno insieme all’Europarlamentare di F.I. On Prof. Riccardo Ventre ed a tutti i futuri nazionali del Partito della Libertà per mettere fine per sempre a questo scempio.

Che le nostre aziende vengano tutelate in ogni modo e che nessuno rigetti più i prodotti campani o, peggio ancora, speculi sulle disgrazie dei nostri allevatori e agricoltori.

Annunci

0 Responses to “La Prof. Angela Iannaccone e l’On riccardo Ventre decidono di lottare al fianco di agricoltori e allevatori.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: