19
Gen
08

Trovare i colpevoli della spazzatura a Napoli? No, meglio processare Berlusconi

“Qualche ingenuo pensava che la magistratura napoletana fosse impegnata nell’individuare i responsabili di questo scandalo della spazzatura che ha distrutto l’immagine dell’Italia nel mondo. E invece la solita magistratura politicizzata cerca invano di colpire l’immagine del leader dell’opposizione con accuse ridicole e risibili. Che vergogna”. Così Paolo Bonaiuti, portavoce di Silvio Berlusconi, ha commentato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Berlusconi, presentata oggi dalla Procura della repubblica di Napoli a opera del Pm Vicenzo Piscitelli, titolare dell’indagine sulle raccomandazioni di attrici in Rai.

Come ha detto Sandro Bondi, “la sensazione anche oggi e’ di vivere in un Paese capovolto: in una citta’ sommersa dai rifiuti, con conseguenze incalcolabili sul piano economico, sanitario ed ambientale, mentre ancora si cercano i responsabili di questo disastro, e nel momento in cui si invoca la collaborazione e la solidarieta’ dell’intera opposizione, si chiede di processarne il leader con accuse risibili”.

Questa vicenda è la degna conclusione di una settimana che ha messo ha danneggiato duramente la reputazione dell’Italia nel mondo. Prima la spazzatura, poi il veto alla visita del Papa alla Sapienza, quindi la vicenda giudiziaria dei Mastella e dell’UDEUR. Come ha detto ieri nel suo discorso alla Camera Elio Vito, “da ormai sedici anni in questo Paese cambiano i Governi, ma con una cadenza preoccupante si ripropone il problema di sempre: quell’emergenza democratica – come l’ha chiamata in quest’aula il Ministro della giustizia del vostro Governo – rappresentata anche da pezzi della magistratura che pretendono di dettare i tempi e gli equilibri della politica.”. Fino a quando potremo andare avanti in queste condizioni?

Annunci

0 Responses to “Trovare i colpevoli della spazzatura a Napoli? No, meglio processare Berlusconi”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: