28
Nov
07

UNA SVOLTA PLEASE….

Inizia il conto alla rovescia, domenica 2 dicembre io e gli altri Consiglieri del comune di Cesa in qualità di esponenti dell’incommensurabile partito Forza Italia allestiremo un gazebo per la raccolta di firme e contestuali assensi per il nuovo movimento politico auspicato dal leader Berlusconi che ancora una volta ci dà lezioni di vita.

Altresì, ci sarà una raccolta di pareri concernenti la scelta per la denominazione con la quale si battezzerà il nuovo partito.

La scelta si porrà tra “Il Popolo della Libertà” e ” Il Partito della Libertà”………..io, ho già deciso, ho scelto “Il Popolo della Libertà” giacchè, penso che ogni partito sia mera espressione della volontà del “popolo sovrano” in forza del principio democratico su cui si fonda la nostra Repubblica, e siccome il popolo italiano è costituito sia da persone che appartengono a partiti politici, sia da persone che sono simpatizzanti  non partecipando ad ogni modo attivamente alla vita politica, ma soprattutto da persone che sono scontente e che spesso sono arrabbiate nei confronti di un sistema che aleggia nell’arrivismo assumendo spesso comportamenti antidemocratici, credo dunque, che la denominazione “popolo” anzichè “partito” sia ispiratrice e speriamo fautrice di un movimento che inizi a gettare le basi dal basso verso l’alto arrestando la corsa di una classe dirigente capace di creare scompiglio, amarezza, delusioni.

Annunci

0 Responses to “UNA SVOLTA PLEASE….”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: